La capolista riposa; ne saprà approfittare Salzano (che gioca a Peschiera)? Il derby Ormelle-Spresiano vale il 5° posto.

0
47

Soltanto il calendario ferma la Piani Junior Bolzano! Può sembrare una battuta, ma davvero la capolista, in striscia positiva da cinque giornate, appare inarrestabile. Sapranno approfittarne, però, le dirette inseguitrici? In particolare Salzano S1, che potrebbe risalire in vetta, ma ha un compito tutt’altro che facile domenica alle 18.30, proprio nel match che chiuderà il turno, sul campo dell’Arilica Peschiera: che sfida tra Guisse e Babic (20 anni di differenza, sic!), i migliori marcatori del campionato…

Altavilla e Roncade, terza e quarta in classifica staccate rispettivamente di quattro e sei lunghezze dalla battistrada, sono impegnate con le due formazioni padovane della categoria: gli “Spartans” ospitano Roncaglia; la squadra di Fabrizio Geromel, invece, è impegnata sul campo della Felmac Limena fanalino di coda.

Nel turno, però, almeno un paio di sfide, che si disputano entrambe sabato sera (ore 20.30), sembrano altrettanti “spareggi”. Il derby trevigiano tra Cantine Paladin Ormelle e Spresiano, con la formazione locale lanciata da sei vittorie consecutive (nella foto, il capitano Stefano Cescon), può valere il 5° posto e quindi l’ingresso nella “parte nobile” del tabellone play off. Mentre a Carrè la gara tra Pizeta Express e GD Dorigo Pieve di Soligo, l’una finalista della scorsa stagione e l’altra neopromossa, può valere addirittura l’ingresso stesso nei play off (va segnalato, però, come lo spazio tra 16 e 14 punti in classifica veda attualmente coinvolte sei formazioni per quattro posti).

Vigor Conegliano-J&W Feltre e Virtus Resana-Virtus Lido, infine, sono sfide che valgono l’assestamento nelle zone di bassa classifica.

PROGRAMMA

Sabato: ore 20.30, PlayBasket Carrè-Pieve 94, Ormelle-Spresiano, Felmac Limena-Roncade, Resana-Virtus Lido; ore 21, Altavilla-Roncaglia.

Domenica: ore 18, Vigor Conegliano-J&W Feltre; ore 18.30, Peschiera-Salzano.