Serie C Gold: Il Bam si aggiudica il 6° “Trofeo delle Terme”. Si annuncia un bel campionato!

0
26

Se il buon giorno si vede dal mattino… La 6. edizione del “Trofeo delle Terme”, disputata venerdì e sabato scorsi al PalaBerta di Montegrotto Terme, è stata vinta dai padroni di casa del Bam. La formazione di Alberto Anselmi, neopromossa nella categoria, nella finale tutta padovana disputata davanti a circa 300 spettatori ha superato per 75-60 i “cugini” della Guerriero Ubp. E’ stata una partita “vera”: i biancoscudati (Andrea Campiello 14 e Chinellato 13), particolarmente ispirati nel tiro da fuori, sembravano poter prendere il largo raggiungendo anche la doppia cifra di vantaggio; gli aponensi, però, registrata la difesa e ritrovata la giusta fluidità in attacco (il totem Benfatto 15, Rizzi 12 e Gallo 10) rimontavano punto su punto e, nonostante l’infortunio alla caviglia dell’ex Sabbadin, dopo il sorpasso attuato sul finire della terza frazione (due tiri liberi di Cecchinato), allungavano nell’ultima. In precedenza, nella finale di consolazione, la Virtus Murano (Palavra 16, Chiorri 15 e Sambucco 12) aveva strappato il terzo posto per 70-61 alla Calorflex Oderzo (Venturelli 20, Diminic 16 e De Min 12).

Nel complesso, è stato un gustoso anticipo di campionato. Anche le due semifinali disputate il giorno, infatti, prima avevano riservato non poche emozioni e spunti tecnici interessanti. Nella gara inaugurale, il Bam si era imposto per 67-65 sul Murano: dopo aver visto gli ospiti tentare di scappare (7-2 in avvio, poi anche +15), gli aponensi avevano rimontato sfoggiando una efficace zona 3-2 e vinto in volata. Nella sfida, al di là del confronto diretto tra le “torri” Cresnar e Benfatto, migliori marcatori erano risultati Berti (13) e Meneghin (11) tra i locali; Palavra (20) e Sambucco (15) tra i muranesi. Nell’altra combattuta semifinale, che ha fatto registrare anche tre espulsi, la Guerriero Ubp (Chinellato 20, Campiello 13 oltre a una gran difesa su Diminic, Andreaus 11) era riuscita a spuntarla per 87-82 su Oderzo (Alberti 18, Venturelli 15, De Min 14 e Ibarra 11) dopo che i 40′ regolamentari si erano chiusi sul 71-71.

Di seguito, i tabellini delle finali.

Finale 1°-2°: BAM-GUERRIERO UBP 75-60 (12-24, 33-37; 54-50). ABANO MONTEGROTTO: Pege ne, Paccagnella ne, Soranzo ne, Gallo 10, Meneghetti 4, Benfatto 15, Meneghin 6, Berti 6, Badon 9, Rizzi 12, Sabbadin 5, Cecchinato 8. All. Anselmi (tl 18/21). UNIONE BASKET PADOVA: Coppo 8, Bruzzese del Pozzo, Cecchinato, Chinellato 13, Scattolin 6, Tognon 2, Contin 4, Campiello 14, Di Falco 2, Stavla, Gamberoni, Andreaus 9, Borsetto 2. All. Calgaro (tl 12/16). Arbitri: Nalesso e Scandaletti.

Finale 3°-4°: MURANO-CALORFLEX 70-61 (18-12, 34-21; 55-44). MURANO: Chiorri 15, Nason, Tosi 2, Magnanini 8, Calzolari, Carrara 8, Cagnoni 6, Foltran, Sambucco 11, Vignola 1, Palavra 16, Cresnar 3. All. Ferraboschi (tl 5/8). ODERZO: Ongaro, Bucciol T., Bucciol R., Pravato, Venturelli 20, Ibarra 1, Zaharia ne, De Min 12, Pietrobon ne, Diminic 16, Ronconi 3, Alberti 9). All. Steffè (tl 17/22). Arbitri: Toffano e Tognazzo.