LA TRAMAROSSA A MONFALCONE
PER CHIUDERE IN VETTA IL GIRONE D’ANDATA

Domani alle 19:30 (questa sera per chi legge, NdA) la Tramarossa Vicenza sarà di scena alla palestra polifunzionale di Monfalcone per affrontare la Falconstar Monfalcone nel match valido per la settima giornata del campionato di Serie B 2020-21.

I biancorossi (una fase di gioco della gara con Mestre nella foto Dalle Rive), al comando della classifica con cinque vittorie e una sconfitta, hanno l’opportunità di chiudere in vetta il girone d’andata in caso ottengano una vittoria domani
contro il fanalino di coda. Guai però a sottovalutare i friulani, che giusto ieri hanno interrotto il digiuno vincendo nel recupero della sfida contro l’Unione Padova. Il match sarà, come di consueto, in diretta su LNP Pass.
Vicenza sarà ancora senza Zampogna, mentre rimane in dubbio la posizione di Contrino. Per il resto, Ciocca avrà a disposizione l’intero roster per cercare di tornare dal Friuli con i due punti. Monfalcone è una squadra esperta e con un gruppo consolidato, per nulla scontata come avversaria. I friulani segnano più di 75 punti a partita, con percentuali buone per il girone. Inoltre, sono pericolosi a rimbalzo (quasi 40 raccolti a partita) e abili nel rubare palloni, dato in cui sono la miglior squadra nel girone con più di 7 recuperi ad incontro. Per contro, subiscono anche più di 80 punti a partita e Vicenza dovrà sfruttare a suo vantaggio questa cosa nel pitturato, visto che Monfalcone incassa il 55% dei tiri dentro l’arco. Il principale riferimento offensivo dei friulani è Giulio Casagrande: guardia dotata di grande altezza (199 centimetri), che sta segnando 17 punti a partita e raccogliendo 6 rimbalzi ad incontro, risultando per distacco il miglior giocatore della Falconstar. Il nutritissimo reparto esterni conta anche delle guardie Murabito e Andrea Schina e dei play Luca Bonetta, Matteo Schina e Luigi Cautiero. In centro, il titolare nel pitturato è Devil Medizza, supportato da Simone Macaro, Gianmarco Gobbato e Marko Milisavljevic. Il coach è Matteo Praticò, subentrato in panchina lo scorso 29 dicembre.

Edoardo Ferrio – Ufficio Stampa Pallacanestro Vicenza 2012