Nell’ultima giornata di campionato in serie C Silver, la gara tra Castellana-BVO Caorle vinta dagli ospiti è stata dominata da Truccolo, autore di 43 punti. Tra i padroni di casa, invece, miglior marcatore Filippo Favaretto con 22 punti (nella foto-copertina).

Normale? Insomma. Si tratta, infatti, di un atleta di 16 anni che al debutto in serie C Silver – ad esclusione di un tiro libero – dal campo ha realizzato il 100 per cento dei tiri, giocando 17 minuti. Che aggiungere: chi ben comincia, è già a metà dell’opera (pardon, carriera) …

Di seguito, la nota della società mestrina.

Castellana Basket nella gara C silver contro la capolista Caorle ha proposto una sorpresa. Dietro allo straordinario Truccolo di Caorle autore di 43 punti, risalta il debutto di Favaretto autore di 22 punti. Nulla di strano? Non ci sarebbe nulla di strano se non fosse per il nome nuovo di Castellana. In verità qualcosa di straordinario c’è, contro la temutissima ed esperta Caorle, Favaretto è stato protagonista di una prova superlativa, realizzando uno splendido 3 su 3 dalla lunga distanza, 6 su 6 da due e 1 su 2 ai tiri liberi. Ma la cosa più straordinaria di tutte è che Filippo Favaretto ha 16 anni. Un debutto così non si era mai visto, considerando che la convocazione del coach è avvenuto all’ultimo. Parola d’ordine è ora non montarsi la testa e Filippo lo sa, allenarsi per migliorare e per essere pronto alla prossima chiamata.