Home Femminile C Femminile Largo alle giovani: Reyer U20 e Giovani Lupe hanno dominato la prima...

Largo alle giovani: Reyer U20 e Giovani Lupe hanno dominato la prima fase (nei loro gironi). Ora al via la seconda, tra le migliori 6.

0
50

Si è conclusa ufficialmente ieri sera, con il derby veronese Cmb Alpo-Garda (68-47 il risultato della sfida “testa coda” nel Girone Ovest), la prima fase del Campionato. Una prima fase decisamente… a tinte “verdi”!!!

Le due squadre che hanno chiuso in vetta nei rispettivi gironi, infatti, schierano entrambe rose molto giovani: le Under 20 dell’Umana Reyer Venezia nel Girone Est; l’Essegi Giovani Lupe nell’Ovest (a queste chiudono affiancate appunto le veronesi dell’Alpo, che però sono sul -8 negli scontri diretti).

Le orogranata (nella foto, Giulia Natali 2002 in questi giorni impegnata nella Finale Scudetto) hanno letteralmente dominato il proprio raggruppamento. Dopo la sconfitta nella gara inaugurale (di misura, per 58-55 a Conegliano), infatti, hanno inanellato una serie di ben nove vittorie consecutive e quasi tutte con margini piuttosto ampi (compresa l’ultima, martedì sera per 75-52 sul campo di Spresiano seconda in classifica): quasi 200 punti lo scarto complessivo tra punti fatti e subiti (680 e 489, rispettivamente 68 e 48,9 di media). Inizieranno meritatamente in “pole position” la Fase Gold tra le migliori 6.

Le “millennials” di San Martino di Lupari (una rosa composta da 2002 e 2003, che non di rado ha accolto le 2004), nelle cui fila si è distinta la capitana Veronica Antonello (nella foto) a 17 punti di media (23 nella gara vinta mercoledì al PalaLupe per 54-41 con Mirano, nella quale rientrava dopo tre turni di stop per infortunio), di gare ne hanno invece perso due. Ma esso queste sconfitte, peraltro in formazione largamente rimaneggiata post Covid, giunte in scontri diretti, sono penalizzate nella griglia di partenza: terze, dietro Alpo.

Nella seconda fase, come detto, le prime tre del Girone Est (Reyer, Spresiano e PFM Mestre) e le tre dell’Ovest (Giovani Lupe, Alpo e Gattamelata Padova) formeranno un nuovo girone in cui si incrociano con gare di andata e ritorno portando in dote i risultati acquisiti negli scontri diretti del proprio girone.

Classifica di partenza: Reyer Venezia 8 punti, Alpo Basket 6, Essegi Giovani Lupe 4, Melsped Padova 2, Basket Spresiano 2, PFM Mestre 2.