Buster VR cala in A1 un pesante tris d’Assi e riparte per i prossimi cinquanta

0
113

La bellissima Festa svoltasi in Gran Guardia nel dicembre 2019, oltre ad aver dato risalto ai primi cinquant’anni di vita associativa di Buster Verona, ha anche dato modo a persone che ne hanno fatto parte di riannodare i fili del tempo. Parecchie di queste hanno manifestato la disponibilità a tornare a far parte di una struttura a cui sempre si sono sentiti legati. Tra questi spicca sicuramente il nome di Francesco Burri ex giocatore e figlio del primo sponsor dell’associazione con “Alimentari Burri”. La disponibilità di Burri di far parte della rodata struttura Buster fa sì che i Presidenti delle cinque sezioni di Buster e cioè: Sandro Bordato per Ability – Riccardo Natale per il Minibasket – Paolo Baccara per il Settore Giovanile – Matteo Bordato per la 1^ Squadra e Barbara Massei per il Femminile, assieme all’insostituibile Direttore Generale Nicoletta Caselin coadiuvata dal numeroso staff Dirigenziale e Tecnico, abbiano una valida spalla nel rappresentare al meglio Buster Group.

Ai nastri di partenza della nuova stagione sportiva si ripresenta una società con quasi 700 tesserati che nella prossima progettualità triennale vuole garantire un livello sempre molto alto di offerta sportiva a chi ne fa parte. Tre sono i BLU’ che nella prossima stagione calcheranno i parquet della A1: Edoardo Ronca con Treviso (anche fresco convocato in Nazionale Giov.), Cristina Osazuwa con Costamasnaga e Sofia Marangoni con Campobasso, mentre Laura Reani sarà in quelli della A2 con l’Alpo Basket oltre a parecchi altri canterani/e presenti nelle varie serie C e D Regionali.

Confermatissima è anche l’affiliazione – unica società veronese – al Progetto Giovani di una delle più importanti franchigie europee ARMANI OLIMPIA MILANO.

Novità anche nella struttura tecnico/organizzativa che vedrà Francesco Benedetti come Resp. Settore Giovanile, Elena Nicolini Resp. Settore Femminile, Pedro Barbieri Resp. Minibasket, Nicolò Zorzi Resp. Comunicazione, oltre al confermatissimo Resp. Organizzativo Stefano Zorzi.

Un benarrivato a Francesco Burri e una buona stagione alla pallacanestro tutta.