“On-Air Ball” – 3. Appuntamento: Maurizio Cremonini tratta “Dalla consapevolezza alla responsabilità di una didattica adeguata”.

0
84

Nel mezzo del cammin… Sabato mattina è previsto il terzo appuntamento (su sei previsti) di “On-Air Ball”: il percorso formativo pensato dal Comitato regionale Fip Veneto in collaborazione con l’Università di Padova e dedicato agli allenatori, gli istruttori Minibasket, preparatori fisici e dirigenti.

Dopo psicologia ed alimentazione, si entra nel vivo del basket… giocato. A partire dalle ore 10, Maurizio Cremonini tratta: “Dalla consapevolezza alla responsabilità di una didattica adeguata”.

Nel suo intervento il Responsabile Tecnico del settore Minibasket Fip, che fin dai primi giorni di questa emergenza COVID-19 aveva fornito in alcuni suoi video degli spunti interessanti per potersi allenare anche da casa, proverà ad esplicitare una riflessione sugli elementi fondanti una metodologia d’insegnamento del Minibasket (che anche in condizioni di difficoltà ed emergenza sociale, come questa che stiamo vivendo, deve provare a confermare i propri riferimenti) e traccerà inoltre un forte richiamo al senso di responsabilità educativa che ogni istruttore e/o allenatore deve avere.

Oltre ad essere Responsabile Tecnico Nazionale per la Federazione Italiana Pallacanestro del Settore Giovanile Minibasket e Scuola (fin dal 2001), nonché autore di manuali tecnico-didattici, Maurizio Cremonini è un apprezzato docente per la Fip nei Clinic Nazionali e Internazionali e relatore in Convegni Europei della FIBA dal 2013. Nell’ultima stagione 2019-20 è stato anche Responsabile Tecnico del Progetto Europeo Erasmus+Sport Easybasket in Europa.