Se non è un “passaggio di testimone”, poco ci manca…

Domenica la capolista Piani Junior Bolzano (nella foto Marco Pedron, regista della squadra che vanta l’attacco più prolifico della categoria) ospita al “PalaMazzali” Pizeta Express Carrè, finalista play off la scorsa stagione, con l’intento di superare un altro importante ostacolo sul suo lastricato cammino in vista del “bersaglio grosso”.

Cercheranno quantomeno di mettere pressione alla battistrada le sue due più dirette inseguitrici: Salzano S1, che staccata di due lunghezze in classifica, domani sera nel match inaugurale del turno ospita la Joint&Welding Feltre terzultima in classifica (con i feltrini l’Abitare Venezia Lido, sempre sabato impegnata a Spresiano); ed il Roncade, terzo in classifica, che domenica con mezz’ora d’anticipo riceve l’Arilica Peschiera.

Due squadre trevigiane inoltre aspirano ad agganciare il 4° posto in classifica, attualmente occupato dall’Altavilla che però in questo turno riposa. Sono la già citata Spresiano Maserada, che vanta anche la miglior difesa della categoria, e soprattutto la Cantine Paladin Ormelle, che scende in campo sabato sera sul campo del Roncaglia sulla scorta di nove vittorie consecutive.

Sempre nella Marca Trevigiana, infine, si disputa nel turno anche il derby tra GD Dorigo Pieve Soligo e Virtus Resana: in zona play off l’una (7° posto in coabitazione con Peschiera e Carrè); penultima in classifica l’altra.

PROGRAMMA

Sabato: ore 20, Salzano S1-J&W Feltre; ore 20.30, Felmac Limena-Vigor Conegliano e Spresiano-Virtus Lido; ore 21, Roncaglia-Ormelle.

Domenica: ore 17.30, Roncade-Peschiera; ore 18, Piani Junior Bolzano-PlayBasket Carrè e Pieve ’94-Virtus Resana.