Ubp-Jadran è il match-clou della 9. Giornata. La capolista Murano ospita il Bam.

0
47

Il match-clou del 9. turno di campionato si disputa sabato sera a Mortise (ore 20.30), quartiere periferico di Padova: al PalaSavio si affrontano, infatti, i padroni di casa della Guerriero Ubp e la Motomarine Jadran Trieste. La sfida, che mette di fronte due delle formazioni al 4° posto, tra i tanti motivi di interesse presenta il confronto diretto tra le talentuose guardie Eros Chinellato (nella foto) e Borut Ban, entrambi nella “top ten” dei marcatori, viaggiando rispettivamente a 17,4 (6°) e 18,6 (3°) punti di media. Insieme a queste due squadre, al secondo posto ci sono: la Sporting Club Oderzo, che dopo due sconfitte ravvicinate in questo turno riposa ma per non perdere il ritmo di gara ieri sera ha affrontato in amichevole Mestre di serie B (in casa opitergina, si registra la “rescissione consensuale” del contratto con l’esperta ala-forte Thomas De Min); e la Winner Plus Pordenone, che domenica ospita la Secis Bc Jesolo.

Sempre domenica, alla palestra “G. Marsico” di Cannaregio (dopo la nota ufficiale del presidente Roberto Nardi, intendiamo esprimere anche noi la nostra solidarietà e vicinanza a Venezia e i veneziani), la capolista Gemini Murano ospita il Bam. «Non guardo la classifica in questo momento – ha cercato di fare il “pompiere” coach Andrea Ferraboschi così come non ho l’orecchio teso per conoscere i risultati delle nostre avversarie. Affrontiamo gara dopo gara, senza fare alcuna differenza tra chi troveremo di fronte e senza farci condizionare dalla graduatoria». Entrambe le squadre, tra l’altro, non hanno giocato domenica scorsa: Murano osservando il turno di riposo da calendario; la formazione di Alberto Anselmi, invece, forzatamente” a causa del malfunzionamento del tabellone luminoso al PalaBerta (la gara era stata sospesa dopo 13”). In settimana il pronunciamento del Giudice Sportivo ha avuto come conseguenza, inevitabilmente, lo 0-20 in favore della Bluenergy Codroipo «per mancanza dell’attrezzatura di riserva obbligatoria»; la società termale, però, ha già annunciato di voler presentare ricorso «ritenendo insussistenti le motivazioni alla base della sanzione erogata».

Gli stessi friulani, che sabato pomeriggio (ore 18.30) “aprono” il turno ospitando la Montelvini Montebelluna, hanno intanto abbandonato l’ultimo posto in classifica. La posizione vede, così, ora appaiate due venete: la With-U Verona e la Vetorix Mirano impegnate, entrambe sul parquet di casa, rispettivamente contro la Calligaris Corno di Rosazzo reduce da due sconfitte (che in trasferta non ha ancora mai vinto) e con l’Orange1 Oxygen Bassano.

PROGRAMMA

Sabato: ore 18.30, Codroipo-Montebelluna; ore 20.30, Guerriero Ubp-Jadran Trieste; ore 21, Mirano-Oxygen Bassano.

Domenica: ore 18, Murano-Bam, The Team-Caorle, Cestistica Verona-Corno di Rosazzo e Sistema Pordenone-Jesolo.