Erano cinque i derby della 1. Giornata: Buv Vigonza, Litorale Nord, Vigodarzere e Araceli vittoriose in trasferta; Istrana di misura sul Motta (+3).

0
24

Cinque successi esterni (di cui quattro in altrettanti derby provinciali) ed una gara risolta soltanto al supplementare. Non si può dire certo che siano mancate le emozioni nella prima giornata del campionato di serie D. La categoria, anche quest’anno, è divisa nei due gironi: nel Blu, le vittorie in trasferta sono state ottenute dall’ambizioso Buv Vigonza (Basaldella 17, Krivicic 14, Barbato 11) per 76-57 sul campo del Cittadella (Chemello 17 e Tosetto 11) nel derby padovano e dal Litorale Nord per 64-49 sul campo della Fiamma in quello veneziano; l’altra veneziana di Sant’Alvise, ovvero l’Alvisiana già finalista play off lo scorso anno poi sconfitta anche nello spareggio con il Trentino Alto Adige, è andata a cogliere il terzo successo esterno al “PalaProsecco” di Valdobbiadene (63-59); nel girone Verde, invece, netta affermazione di un Vigodarzere sospinto da ben 12 triple e nonostante il 2-15 in avvio (Vettore 19, Padovan 17, Tahiri 13, Chapelli 10) per 82-60 sul campo del Redentore Este (Roin 15, Vascon 13 e Picelli 10) nell’altro derby padovano mentre l’Araceli ha espugnato per 63-57 il campo del neopromosso LeoBasket in quello vicentino.

Ha richiesto emozioni supplementari, come detto, la sfida tra Riviera ed Olimpia Sile risoltasi con la vittoria per 68-66 dei padroni di casa. Ma altre tre sfide si sono risolte con un solo canestro di scarto: l’altro derby trevigiano Motta-Istrana (68-65) sempre nel girone Blu; Nuovo Argine-Pro Pace Crm (64-61) e Buster Verona-Mestrino (69-67) nel Verde.

Di seguito, l’elenco completo dei risultati della 1. Giornata.

GIRONE BLU: Cittadella-BUV Vigonza 57-76; Priula 88-Revolution Castelfranco 88-73; Fiamma Venezia-Litorale Nord 49-64; Bears Spinea-Paese 2000 55-51; Istrana-Motta 68-65; Riviera-Olimpia Sile 68-66 dts; Valdobbiadene-Alvisiana Venezia 59-63.

GIRONE VERDE: Leobasket Lonigo-Araceli 57-63; Nuovo L’Argine-Pro Pace CRM 64-61; San Bonifacio-USMI 74-67; Redentore Este-Vigodarzere 60-82; Buster Verona-Mestrino 69-67; Bc Solesino 1975-XXL Pescantina 89-78; Cus UniPD-Concordia Schio 96-79.