Saranno proprio le due di testa a chiudere il turno domenica, entrambe in casa, a chiudere il turno. Alle 17.30, infatti, Roncade ospita nel derby trevigiano lo Spresiano; mentre mezz’ora più tardi il Bam riceve al PalaBerta di Montegrotto l’Abitare Venezia Lido, la quarta forza del campionato capace di fermare – giusto una settimana fa, sul suo campo – la corsa dell’altra ex capolista Altavilla (a sua volta impegnata domenica in casa contro Istrana).

Sabato sera, però, l’“antipasto” è altrettanto ricco e se possibile ancor più variegato. Specie soprattutto per come può esserlo un campionato che, nello spazio di soli quattro punti, presenta ancora racchiuse ben sette squadre: tutte in bilico tra play off e play out.

Da questo punto di vista, su tutte spiccano due sfide che, almeno in questo momento, mettono in palio rispettivamente il quinto e sesto posto in classifica: Pizeta Express Carrè-Depuracque Salzano, gara nella quale si affrontano anche il migliore e terzo marcatore del girone, ovvero Diego Filippini (17 punti di media) tra i padroni di casa e Alioune Guisse (15,2) tra i veneziani reduci peraltro da tre sconfitte consecutive; e Cantine Paladin Ormelle-Peschiera con i lacustri veronesi che arrivano all’incontro, invece, lanciati sulla scorta delle ultime tre vittorie.

PROGRAMMA

Sabato: ore 19, Felmac Limena-Sportschool Dueville; ore 20.30, Pizeta Express Carrè-Depuracque Salzano, Cantine Paladin Ormelle-Peschiera; ore 21, Vetorix Mirano-Cittadella.

Domenica: ore 17.30, Roncade-Spresiano; ore 18, Altavilla-Istrana, Bam-Abitare Venezia Lido.