Finale Nazionale Under 20: Treviso e Venezia, tocca a voi

0
96

E’ iniziato il conto alla rovescia per il grande appuntamento della Finale Nazionale Under20. Dal 26 al 28 aprile al PalaRuffini di Torino le migliori 8 d’Italia si giocano lo Scudetto, e fra esse ci saranno ben due formazioni della nostra regione: Universo Treviso Basket, marchiata De’Longhi, e la Reyer Venezia, sponsorizzata Umana.

Otto contendenti per un unico trono e tre giorni di gara che si svolgeranno con la formula dei playoff: s’inizia dai quarti di finale, e poi via in una grande volata verso il tricolore, semifinali e l’attesisissima finale.

Ecco il programma delle gare

Quarti di finale 26 aprile 2018
PalaRuffini di Torino
Gara 1 ore 14:00 Universo Treviso Basket – PMS Moncalieri
Gara 2 ore 16:00 Tiber Basket Roma – Umana Reyer Venezia
Gara 3 ore 18:00 Banca Sella Pall. Biella – Stella Azzurra Roma
Gara 4 ore 20:00 Unipol Banca Virtus Bologna – VL Pall. Papalini spa Pesaro

Semifinali 27 aprile 2018
Gara 5 ore 17:00 Vincente Gara 1 – Vincente Gara 2
Gara 6 ore 19:00 Vincente Gara 3 – Vincente Gara 4

Finali 28 aprile 2018
ore 16:00 Finale 3/4 posto Perdente Gara 5 – Perdente Gara 6
ore 18:30 Finale 1/2 posto Vincente Gara 5 – Vincente Gara 6

LE NOSTRE SQUADRE: UNIVERSO TREVISO BASKET
ROSTER
8 ARTUSO NICOLA
24 BARBANTE SIMONE
7 BENZON GIOVANNI
4 BONESSO MARCO
16 DE ZARDO LORENZO
14 EPIFANI ANDREA
10 LEARDINI GIACOMO
13 NIKOLIC ALEKSA
12 POSER FEDERIC
22 ROTA EUGENIO
6 SARTO ALVISE
11 VANIN ENRICO

STAFF:
COACH: TABELLINI FRANCESCO
ASSISTENTE: SACCARDO MIRCO
ASSISTENTE: POMES LORENZO
PREPARATORE ATLETICO: VACCHER ROBERTO
MASSOFISIOTERAPISTA: FEBO ENRICO
ACCOMPAGNATORE: CAGNATO IVANO
DIR. RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE: PARISE ALESSANDRO

Francesco Tabellini, coach Under20 TVB: “Ci presentiamo a questa competizione molto difficile e “concentrata” con le migliori squadre d’Italia; la vincitrice infatti avrà vinto tre partite in tre giorni e a questo si aggiunge l’incertezza dei roster; infatti non sappiamo ancora quali siano i convocati delle nostre concorrenti che potrebbero portare giocatori che hanno fatto esperienza in campionati importanti di A2 o serie B.
Saranno partite da dentro e fuori e noi ci sentiamo all’altezza di tutte le nostre concorrenti, con la volontà, di giocare al meglio tutte le partite che avremo la possibilità di disputare.
I nostri ragazzi hanno la fortuna di potersi allenare in un contesto di alto livello e mi auguro che abbiano maturato una consapevolezza e un livello tecnico alto. Abbiamo dei giocatori che potrebbero essere protagonisti ma dovranno essere bravi a fare in modo che sia la squadra ad essere la vera protagonista, se ciò accadrà potremmo toglierci importanti soddisfazioni.

Eugenio Rota, play di TVB: “Giovedì inizieremo le finali nazionali e affronteremo subito i padroni di casa; sarà molto difficile ma cercheremo di fare una grande partita per accedere al prossimo turno. Io e i miei compagni siamo molto motivati e vogliamo toglierci delle soddisfazioni dopo una bella stagione regolare. Ora arrivano le partite che contano e vogliamo dimostrare sul campo tutto il duro lavoro che abbiamo svolto in questi mesi”.

REYER VENEZIA
ROSTER
00 Simioni Alessandro
0 Bergamo Simone
5 Candotto Giulio
10 Antelli Michele
22 Miaschi Federico
27 Pettenò Joshua
38 Bobbo Tommaso
39 Groppi Nicholas
40 Criconia Martino
46 Sambucco Federico
52 Battiston Edoardo
53 Favaretto Mattia
55 Possamai Luca
57 Zamattio Nicolò
58 Ugolini Pietro
60 Ndoye Luigi Hadim
68 Jerkovic Mihajlo

STAFF
Allenatore: Giacomo De Marchi
Vice Allenatore: Andrea Pravato
Preparatore fisico: Matteo Xalle
Dirigente settore giovanile: Francesco Benedetti

Francesco Benedetti, dirigente settore giovanile Reyer: “Il nostro progetto su questa squadra è diverso dal solito, perchè come società abbiamo fatto la scelta di mandare tutti i ragazzi a giocare con la formula del doppio tesseramento dall’A2 alla C Silver, tenendoli con noi per giocare soltanto le gare di questo campionato. In tutta la stagione avremo fatto un paio di allenamenti assieme, ma non volevamo perdere l’occasione di far vivere loro una bella esperienza di crescita. Andremo a Torino con l’intento di fare bene e di dare il massimo: affrontiamo subito una formazione che ha potuto allenarsi assieme tutto l’anno, e quindi dovremo metterci tutto il carattere per cercare di fare risultato. Per fortuna abbiamo tutti i ragazzi a disposizione, ad eccezione di Visconti che è infortunato“.