#TdR18, il Veneto chiude fra gli applausi

0
115

Si è conclusa con il quarto posto delle ragazze e il quinto dei ragazzi l’avventura delle selezioni venete all’edizione 2018 del Trofeo delle Regioni.
L’ultimo atto dell’evento svolto in Lombardia si è disputato ieri con le finali che hanno visto il Veneto conquistare il quinto posto con i maschi grazie alla bella vittoria contro la Sardegna, mentre per le ragazze è arrivata una sconfitta beffarda nella finale per il 3° posto, conquistato dal Piemonte.

La selezione femminile con Raffaella Masciadri

Una giornata che le ragazze di coach Martinello e Nicolini ricorderanno anche per la visita a sorpresa fatta prima della palla a due da Raffaella Masciadri, capitano del Famila Schio.

La spedizione veneta può tornare a casa accompagnata dai tanti applausi e dai commenti positivi degli addetti ai lavori e non. L’ottimo lavoro svolto nei Centri Tecnici Federali si è confermato anche sui parquet lombardi, dove complice anche un pizico di sfortuna, sia con i maschi che con le ragazze, non è arrivato il podio.

Un grande applauso dunque ai due staff e soprattutto alle 24 protagoniste e protagonisti che hanno indossato la maglia del Veneto, con la speranza che questa possa essere soltanto la prima di una lunga serie di eventi da vivere da protagonisti nel basket a livello nazionale.

I TABELLINI
Maschile
VENETO – SARDEGNA 94-65
(33-4; 51-27; 75-45)
VENETO: Adami 8, Ballarin 6, Chapelli 10, Da Rin De Lorenzo 21, Ojo 11, Campagnolo, Cutrone 2, Fraccaroli 2, Sulina 12, Vanin 5, Vettori 11, Bucciol 6. All. Lena

Femminile
PIEMONTE – VENETO 63-60
(9-16; 21-28; 37-42)
Piemonte: Bracco 7, Bernetti 23, Landi 7, Zecchina 2, Iagulli 8, Ramasso 7, Isoardi 2, Moisa 7, Novellino, Moisa, Varaldi, Molinaro. All. Pozzato.
Veneto: Bianchi 7, Guarise 12, Fontana 4, Carollo 15, Antonello 2, Frigo 1, Baccarin, Baron, Keshi 2, Biondi 17, Belardinelli, Egboigbodin. All. Martinello. Vice: Nicolini