Join the game 2018: la fase regionale a Verona

0
90

È tempo di “Join the game”! Domenica 18 marzo, in «anteprima nazionale», si svolgerà la fase regionale del Join The Game, il campionato di 3vs3 che mette in palio il tricolore per le categorie Under 13 e Under 14 maschili e femminili.

L’appuntamento con la fase regionale per la nostra regione ha una grande novità: si giocherà presso gli impianti di Verona. La manifestazione infatti si svolgerà presso i seguenti campi di gioco:

  1. Palazzetto Sport Università – Via Montelungo 7 VERONA (VR) (categorie maschili)
  2. Palazzetto ‘I.S.E.F.’ – Via Casorati VERONA (VR) (categorie femminili)

Qui convergeranno 600 ragazzi e ragazze da tutto il Veneto, ammessi dopo la fase provinciale del campionato. In palio ci sono i pass per la finalissima in programma il 25-26-27 maggio, quando a Jesolo verranno assegnati i quattro scudetti delle rispettive categorie.

Per la nostra regione il Join The Game è un appuntamento speciale” sottolinea il presidente di Fip Veneto, Roberto Nardi.Questo torneo ha le proprie radici in Veneto, e ci onora il fatto che anche per quest’anno la Finale Nazionale si terrà a Jesolo. Rispetto alle edizioni precedenti la novità riguarda la sede di gioco: infatti si giocherà nelle palestre di Verona, e approfitto per ringraziare tutti coloro che lavoreranno affinché quella di domenica possa essere una grande giornata di basket. È una sede inedita per la fase regionale del Join The Game, ma è anche un punto di riferimento per il nostro movimento”.

Il programma della finale regionale del Join the Game prevede la categoria Under 13, sia maschile (48 squadre) che femminile (24 squadre), in campo la mattina con le qualificazioni dalle 9 alle 12 e le fasi finali dalle 12.00 in poi. Il pomeriggio invece dalle 14.30 alle 17.30 tutte le 48 squadre maschili e le 24 squadre femminili dell’Under 14 si conquisteranno un posto nella fase finale, in programma dalle 17.30 in poi.

La formula è la medesima per Under 13 e Under 14. Si disputerà un gironcino di qualificazione all’italiana con gare di sola andata. Al termine, per ciascuno degli 8 gironi, accederanno alla Fase Finale le prime 2 classificate. Le 16 squadre disputeranno, ad “eliminazione diretta”, Ottavi, Quarti, Semifinali e Finale rispettando gli accoppiamenti previsti.

Per la categoria femminile invece si disputerà un gironcino di qualificazione. Al termine, per ciascuno dei 4 gironi, accederanno alla Fase Finale le prime 2 classificate. Le 8 squadre disputeranno ad “eliminazione diretta” Quarti, Semifinali e Finale.

Accederanno alla Finale Nazionale di Jesolo le 4 squadre che vinceranno il titolo regionale.