Lo spettacolo in rosa del Pink Day

0
227

Chiamatelo pure “Girl Power“. Quello andato in scena domenica fra Treviso e Verona è stato senza dubbio uno dei “Pink Day” più emozionanti, divertenti e spettacolari degli ultimi anni.

L’edizione 2018 ha segnato ancora una volta una grandissima partecipazione: oltre 300 le ragazze presenti nelle Palestre de “La Ghirada” a Treviso e a “SportExpo” Verona, per un totale di 40 Centri Minibasket tutti in rosa.

Una giornata di gioco e divertimento, svoltasi con la formula delle partite 3vs3 sempre entusiasmante, ma anche con tanti altri giochi: oltre 350 le gare disputate e arbitrate dalle stesse ragazze che hanno accettato anche di cimentarsi con il fischietto in un clima di gioia che ora speriamo possa propagarsi e caratterizzare tutte le palestre del minibasket nella nostra regione.

Una giornata di festa, senza vincitori nè vinti, che ha visto il successo della macchina organizzativa del Settore Minibasket e la gentile ospitalità di Verde Sport e di SportExpo che fin dal sabato ha aperto le porte al Settore Minibasket con il Clinic tenuto dal tecnico federale Maurizio Cremonini, alla presenza di oltre 110 istruttori.
Una festa che ha contagiato un po’ tutti, persino il sindaco di Verona, Federico Sboarina, presente alla grande kermesse in rosa.

Vogliamo ringraziare tutti i Centri che hanno aderito, gli istruttori che hanno portato le loro miniatlete, oltre ai genitori che si sono resi disponibili nonostante la giornata piovosa – le parole del responsabile Minibasket regionale, Fabio VitaleUn ringraziamento particolare anche al centro Minibasket di Thiene che è stato l’unico presente sia a Treviso che a Verona. Un grazie da estendere alle nostre vere protagonsite:le bimbe che hanno partecipato a questa giornata e l’hanno resa speciale. Per ultimo un ringraziamento a VerdeSport che ci ha ospitato nella sede di Treviso rendendoci disponibili le due palestre de “La Ghirada” e allo Staff della
FIP di Verona per il lavoro svolto presso la Fiera SportExpo