Rucker e Altavilla, prime e imbattute

0
82

Due formazioni chiudono da imbattute l’anno solare nei campionati senior regionali, fermi fino al 6-7 gennaio per la pausa natalizia. Sono la Rucker Sanve in serie C Gold e l’Altavilla Vicentina nel girone Verde di serie D. Indicate già come favorite quest’estate, alla vigilia del campionato, stanno mantenendo le aspettative. Entrambe, tra l’altro, vantando i migliori attacchi delle rispettive categorie.

In serie C Gold la Rucker Sanve di Marco Mian, che ha ben sei lunghezze di vantaggio sulle due più dirette inseguitrici (Oderzo e Monfalcone), sta viaggiando ad oltre 85 punti di media a gara. Si tratta, di fatto, di una “cooperativa” dell’attacco: nessun giocatore, infatti, figura tra i primi cinque marcatori della categoria (l’ala piccola Marco Mossi è 6° a 15,2 punti di media).

Nel girone Verde di serie D l’Altavilla di Giuliano Calgaro, che ha segnato quasi 83 punti a partita ed al miglior attacco della categoria associa anche la miglior difesa del suo girone, ha “soltanto” quattro lunghezze di vantaggio rispetto al Peschiera ma con la possibilità di incrementarle all’ultima giornata del girone di andata nello scontro diretto. Le due squadre schierano anche, seppur a ruoli invertiti, i due migliori marcatori del girone: l’eterno Darko Babic a Peschiera segna 21,5 punti di media; Nicolò Menardi, tra i vicentini, quasi 18.

Esaltante testa a testa, invece, in serie C Silver e nel girone Blu di serie D. Nella prima la Virtus Murano 1954 allenata dal responsabile Cna regionale Andrea Ferraboschi, dopo aver fatto da battistrada nelle prime undici giornate, alla luce delle ultime due sconfitte consecutive è stata di fatto agganciata in vetta (e di fatto superata, in virtù dello scontro diretto perso) dal Roncade, già finalista play off l’anno scorso. Entrambe devono ancora osservare il turno di riposo. Nel girone Blu di serie D, le due squadre appaiate in testa sono Salzano e Spresiano (la prima avanti per la vittoria nello scontro diretto).