I “grandi vecchi” dei Campionati Regionali Senior

0
100

Beata gioventù… Certo, ma non solo!

Scorrendo i roster delle formazioni venete dei tre campionati regionali (C Gold, C Silver e Serie D), infatti, ci si accorge che spesso a dettare legge sono ancora i “grandi vecchi”: alcuni, over 40.

In Serie C Gold Oderzo e Cestistica Verona si affidano agli Over 40

Oderzo, attualmente nel gruppo di cinque squadre al secondo posto in classifica, può contare sull’ala grande Ivan Gatto: che viaggia verso i 40 anni, appunto, ed intanto segna oltre 14 punti ad allacciata di scarpe. Del suo stesso anno di nascita (’78), anche il centro Mario Soave che viaggia a 8,2 punti nella neopromossa Cestistica Verona.

Due gli over per la Gemini Murano in Serie C Silver

La capolista Gemini Murano di over 40 in rosa ne conta due: il 42enne Alberto Causin, investito dei galloni di capitano (dopo esserlo stato a lungo nella Reyer), a quasi 19 punti di media; ed Andrea Fantinato, di un anno più giovane, infortunatosi però alla prima giornata. Già decisivo nella promozione dalla serie D della sua squadra, in maglia Felmac Limena milita il 46enne Leonardo Busca (8 punti di media per il play, ex di Roseto, Udine, Messina e Capo d’Orlando in A1): il primo giocatore del basket padovano ad essere omaggiato del ritiro della maglia (nell’ottobre 2016 dalla Virtus Padova, società dove mosse i primi passi e dov’era tornato a finire la carriera tra i professionisti), che l’estate scorsa con la Nazionale Over 40 si è laureato campione del mondo ai Mondiali di Maxi Basket disputati a Montecatini Terme. Un altro 40enne, che fin qui ha disputato solo una gara, è Enrico Bertaglia nell’altra neopromossa Isola della Scala.
Hanno superato addirittura i 50 anni infine, Federico Casarin (52), presidente della Reyer Venezia sceso in campo una volta (3 punti) con Mirano, ed Alberto Ragagnin (56) fin qui mai impiegato a Resana.

In Serie D, infine, gli over 40 sono quasi tutti concentrati nel girone Blu

La capolista Spresiano ne schiera due, centri di peso ed ovviamente esperienza: Nicola Lorenzetto (40 anni), che viaggia a 9 punti, e Jeffrey Colladon (46) a 6,9. Due “lunghi”, entrambi 45enni, schiera pure il Riviera: Manuel Babetto ed Alessandro Impronti, che viaggiano rispettivamente a 3 e 2 punti. Nell’Alvisiana Venezia terza in classifica, miglior marcatore è il 44enne Kristian Sartor (10 punti). Nel trevigiano, invece, Pieve 94 schiera il 47enne Patrick Martignago (8,8 punti di media) mentre a Mansuè c’è il 45enne Alessandro Ceccon (1,8).

Dicevamo, appunto, quasi tutti… Nel girone Verde come da diversi anni a questa parte, infatti, il miglior marcatore assoluto è l'”eterno” Darko Babic, 43 anni: che viaggiando a 22,8 punti di media (high stagionale di 36!) è tra le principali chiavi di lettura del primo posto del suo Peschiera.